Pillole di buonanotte #15

Mamma mamma Boh!”

“Che c’è Amore?”

“Mamma mamma Boh!”

“Mmmh”

“Mamma Boh! Boh!”

Disse la bambina indicando una lucertola. Quanto di più prossimo al coccodrillo avesse mai incontrato nel vialetto di casa.

“Oh Amore, hai ragione! È un bellissimo esemplare di Boh!”

Proprio no, non se la sentì di spiegare l’equivoco. Perché quelle prime due parole dette di fila furono una conquista grandissima. Poco importa se trattavasi di lucertola, coccodrillo o Boh?!

 

Read more

Mamma + Mamma

La prima parolaVi siete mai chiesti perché la prima parola di un bambino è – il più delle volte – Mamma?!

Romanticismi a parte, pare che la scienza si sia espressa in proposito: la sillaba “ma” riprende il movimento delle labbra del neonato nella suzione, e ne riproduce il suono interno. Amen.

Dunque come la mettiamo con la storia Ha detto prima mamma o papà?

Via, siamo onesti, tutti desideriamo il primato assoluto 😀
Io poi ero terrorizzata, se non altro perché l’inizio della lallazione coincideva proprio con il mio rientro a lavoro, e con il tragico momento in cui avrebbe trascorso più tempo col papà.

Che se sulle prime ha avuto qualche difficoltà, come raccontavo qui, in poche settimane si è trasformato in una perfetta Mrs Doubtfire. Sì, proprio così, un Daddy provetto che cambia pannolini, frulla carne e verdure fresche e di stagione, e spinge il passeggino a suon di ninna nanna. Che  rigoverna la casa, si occupa della spesa, di portarla e andarla a prendere all’asilo nido.

Read more

Le parole (e parolacce) che non ti ho detto

Ops parolacce

Nata e cresciuta in un paesino del Sud, sono stata educata a pane e catechismo. Dei miei compagni di giochi uno si è fatto frate, uno prete, una suora. Di clausura.

Quando arrivava maggio, mese Mariano, si giocava a costruire degli altarini per le nostre Madonnine, in onore dei gruppi parrocchiali che portavano la loro di Madonna di casa in casa a recitare il rosario, e delle strade che si riempivano di bandierine celesti e petali di rose.

Quando esattamente sia avvenuta la mia trasformazione da educanda in scaricatore di porto, non mi è chiaro.

Read more

MP Alert | Doremiao 1 Aprile 2015

Doremiao App per la lallazioneDoremiao – app per la lallazione e lo sviluppo del linguaggio di Fatatrac Edizioni e Smallbyte Digital – sarà presentata alla Bologna Children’s Book Fair il 1 Aprile, h 17.00, presso lo stand del gruppo Giunti, spazio eventi Agorà. Per tutto il periodo della fiera sarà in vendita a un prezzo speciale. Noi l’abbiamo provata e ve lo raccontiamo qui.

Lallando con Doremiao | un’app per la lallazione

Doremiao app per la lallazione e lo sviluppo del linguaggio

Doremiao, app per la lallazione e per i problemi legati all’apprendimento del linguaggio, realizzata da Smallbyte in collaborazione con la casa editrice Fatatrac, è ispirata all’omonimo libro con cd musicale, giunto ormai alla terza ristampa. Il progetto è nato dall’esperienza e professionalità di due logopediste Federica Crovetti e Laura Chittolina, e dalla creatività dell’illustratrice Elena Baboni.

L’app offre un sostegno alle fasi iniziali dell’apprendimento associando le parole, oltre che alle immagini e alla musica, al movimento che, secondo recenti studi, stimola l’area celebrale del linguaggio.

Read more