Morning therapy

Natura Nuova bio polpa frutta biologica“Che cos’è un rito?” disse il piccolo principe. “Anche questa è una cosa da tempo dimenticata”, disse la volpe. “E’ quello che fa un giorno diverso dagli altri giorni, un’ora dalle altre ore.”

Se mi chiedessero qual è il momento più importante del giorno, risponderei il risveglio. È da lì che si capisce tutto. Un bacio al mattino, un sorriso sdentato, una risposta frettolosa, il sale nel caffè. L’incipit di quella che sarà una buona o cattiva giornata.

Per questo nella nostra morning therapy io e l’Inquilina ci dividiamo qualcosa di buono, di dolce, di salutare.

Read more

Pillole di buongiorno #6

Colazione yogurt e m&m'sOre 9.00, Lui dorme.

Ti alzi e vorresti tanto una centrifuga di carote, ma non vuoi svegliarlo col rumore.

Allora ti fai persuasa – come direbbe Montalbano – vinci la pigrizia, e metti su la caffettiera.

Guardi il frigo, e niente. La credenza, e niente.

Poi Lui si alza e osserva “Amore hai preparato il caffè, ma non c’era il latte… ma non potevi andarlo a comprare?!

Ora, come fai a dirgli che hai fatto colazione con un bicchiere di yogurt e m&m’s?!

Il tempo delle mele

Il tempo delle mele“Amore mi prepari la colazione?” “Prima mi stavo alzando, ma ho cambiato idea” (O_o)

“Ma perchè non te la prepari tu, tanto è tutto pronto, c’è la torta di mele, c’è l’orzo, devi solo tirare fuori le cose e metterle in tavola…”.

“Ma adesso sono tanti giorni che non me la prepari, è che mi piace sentirmi accudita…”.

“Va bene, ma solo per mia figlia, che amo già più della mia stessa vita”.

“Grazie Amore, io per te sono un F-O-R-N-O”.

Read more

I pancake del buongiorno

Quando torni a casa dopo tante ore di lavoro e trovi un piatto caldo, e anche invitante, pensi “Me lo sono scelta proprio bene”!

Poi succede che come ti avvicini ai fornelli inizia la danza dei perchè “Amore, perchè metti il sale ora?” “Amore perchè non abbassi la fiamma?” “Amore perchè non aggiungi un pò d’acqua?” “Amore perchè?” e così un bel giorno smetti di cucinare e ti trasformi in una lavapiatti, grazie alle regole della casa di divisione dei compiti che tu stessa hai imposto. Chi cucina non lava i piatti. 

Read more