Pannolini Newborn – la ricerca

[Attenzione: questo non è un post sponsorizzato. Tutti i prodotti che vedete in foto sono stati acquistati dalla sottoscritta]

Cosa c’entrano i Super Pigiamini con i pannolini? Facile: avete presente Super Pigiamini in azione, di notte salviamo la situazione? Se siete in attesa e non avete altri figli probabilmente no. Ma garantisco che a breve quasi non ne potrete più.
Visto l’arrivo ormai imminente dei Twins (occio che oggi son 36+5!) sono alla ricerca di super pannolini che di notte salvino la situazione e non solo, salvino anche le nostre tasche da una possibile bancarotta.

Perché siamo onesti, il meglio sul mercato del pannolino, soprattutto per i New Born, i nuovi nati, sono i Pampers Progressi. Per me non c’è gara, o almeno fino ad ora non c’è stata. Finché il neonato di casa è uno ci si può districare tra le offerte: di solito una confezione misura 1, con 28 pannolini per bambini appena nati che pesano dai 2 ai 5 kg, costa intorno ai 9 e ha uno sconto che trovate sulla confezione stessa (almeno lo ha in questo momento) di 2 euro, che la maggior parte dei punti vendita si preoccupa di applicare in cassa. Molti siti pubblicizzano offerte apparentemente convenienti, ma quando si tratta di Pampers soprattutto, vi consiglio sempre di verificare il costo delle spese di spedizione e dividere il totale per numero di pannolini, così da valutare il costo del singolo pannolino. Vi renderete conto che il più delle volte non c’è risparmio, anzi. Diffidate gente, diffidate.
Considerate che un neonato, sino allo svezzamento, sporca in media 6/8 pannolini al giorno e moltiplicate per due… no basta con l’algebra e la calcolatrice, è solo un modo di dire che la spesa da sostenere, soprattutto con due gemelli, non è indifferente.

Quindi prima di buttarmi in questa nuova avventura fatta di pappa-nanna-pupù, ho pensato di esplorare nuovi prodotti sul mercato, eliminando già quelli provati in precedenza perché per un motivo o per un altro non ritengo adatti ai neonati (parliamo dei vari Pillo, Lallo, Huggies ECC.). Tra tutte le novità del settore ne ho selezionate 4, da un lato perché me ne hanno parlato bene, dall’altro per la convenienza. Ma andiamo in ordine, rigorosamente alfabetico.

Pannolini BabyLino sensitive.
Pacco Newborn misura 1 per 28 pannolini. Prezzo pieno 6,90, 24 cent per pannolino.
Soffici e arricchiti con estratto di camomilla, certificati OEKO-TEX® Standard 100, garantiscono l’assenza di sostanze nocive o dannose. La tecnologia Dry Matrix promette super assorbenza grazie alle perle presenti nella fitta rete di fibre naturali catturano e trattengono l’umidità.
Acquistati sul sito Babylino.it, la singola confezione è ora in sconto a 6,30 cent (22 cent per pannolino), con i pacchi scorta si scende a 18 cent per pannolino.
È possibile provare gratuitamente due campioni ordinandoli online, o in alternativa scegliere la confezione prova al prezzo di 7,49 che comprende un pacco di pannolini a scelta più uno di salviette BabyLino sensitive. Ho effettuato entrambi gli ordini, i campioni non sono ancora arrivati, mentre ho ricevuto la confezione prova in 48h.
Pollice in su per: morbidezza perché effettivamente molto soffici al tatto; servizio clienti che ha prontamente risposto e risolto un mio quesito riguardo la spedizione.

Pannolini Batuffi by Cam.
Pacco Newborn misura 1 per 22 pannolini. Prezzo 4,50 circa, 20 cent per pannolino.
Anallergici, clinicamente testati, i pannolini Cam promettono massima assorbenza.
Certificazioni aggiuntive: Certificazione HALAL, che esclude contaminazioni a base di alcol e derivati di carne suina; dichiarazione di conformità CARBON FOOTPRINT, che quantifica le emissioni di CO2 e attesta l’impegno a ridurne progressivamente lungo tutto il ciclo di vita.
Acquistati in sanitaria.
Pollice in giù per: piuttosto rigidi al tatto.

Pannolini ProntoPannolino PPdry
Qualità Made in Italy testata e certificata, realizzati appoggiandosi “a un noto produttore di rilievo internazionale” (cit.), dermatologicamente adatti alla pelle delicata, super assorbenti e studiati per garantire la libertà di movimento.
Acquistati sul sito prontopannolino.it,
la confezione New Born contiene 24 pannolini a un prezzo davvero competitivo. Ho comprato la confezione di prova PPbag in promo nel mese di Febbraio a 4,90, comprensiva di 24 pannolini New Born divisi in due pacchi da dodici, una confezione di salviette sensitive e in regalo 15 salviette per l’igiene di mani e viso del bambino, delle simpatiche etichette e uno sconto di 7 euro per l’acquisto della prima PPbox.
Il sito offre varie soluzioni d’acquisto per cui vale la logica del più compri meno spendi: acquistando la PP6pack per un totale di 132 pannolini, il costo del singolo pannolino è di 21 cent. Il massimo del risparmio si ha con la soluzione PPgroup, ideale per gruppi d’acquisto o gemellitori. A partire da 42 confezioni al prezzo di 3,65 euro cad. (si possono scegliere in misure differenti) il costo del pannolino è di 16 cent. per soluzioni di maggiore quantitativo è possibile inoltre chiedere quotazioni personalizzate.
Pollice in su per: morbidezza, davvero soffici al tatto; soluzioni di prezzo; velocità nella spedizione (ho ricevuto i pannolini il giorno successivo all’ordine, 24h reali!); servizio accattivante (sicuramente la bag di prova più ricca ricevuta).

Pannolini the Pee & the Poo.
Lanciati da Prenatal il 1 Marzo con un’operazione di cashback (il prezzo della confezione ti viene restituito in un buono acquisto spendibile dal 19 Marzo su altri prodotti presenti nello store).
Pacco Newborn misura 1 per 28 pannolini. Prezzo 4,99, 17 cent per pannolino. Promettono elevato potere assorbente e massima traspirazione. Rivestimento air comfort con tessuto traspirante che previene le irritazioni; elastic bands, speciali fasce che permettono di muoversi con facilità; extra dry, progettati per tenere il bambino sempre fresco e asciutto.
Disponibili da Prenatal, Toys Center, Bimbostore, li ho acquistati proprio da Prenatal una di quelle volte in cui ti dici “vado per prendere una cosa al volo” e esci dal negozio con un sacchetto pieno e 35 euro di spesa.
Pollice in su per: il prezzo competitivo anche sulla singola confezione.
Pollice in giù per: tra quelli acquistati li ho trovati i meno morbidi al tatto.

Avrei potuto effettuare anche un test di assorbenza versando la stessa quantità di liquido su ogni singolo pannolino, ma visto l’arrivo ormai imminente dei Twins, preferisco provarli su loro stessi.

Premettendo che mi sembrano tutti buoni prodotti, se non per i New Born, sicuramente da considerare per quando cresceranno, quelli che preferisco al momento sono i ProntoPannolino e i BabyLino. Vediamo se con la prova sul campo vincerò la scommessa o se i miei Twins mi smentiranno.

Voi avete già provato questi pannolini? Cosa ne pensate? Avete altre marche di pannolini da segnalarmi?

2 thoughts on “Pannolini Newborn – la ricerca

  • 7 maggio 2018 at 22:48
    Permalink

    Ciao! per me gli huggies sono i migliori, insieme ai pampers… purtroppo con le sottomarche spesso mi sono ritrovata che non tenevano bene la pupù … e vai di lavaggio bodini come se non ci fosse un domani!

    Reply
    • 12 maggio 2018 at 10:36
      Permalink

      Io gli Huggies li uso quando sono più grandi. Mi sto trovando molto bene coi Batuffi di Cam, al momento alterno questi ai Pampers con un notevole risparmio!

      Reply

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *