Perché guardare Tredici in tredici punti

1. Perché il bullismo esiste. A tutte le età.

2. Perché un giorno potrebbe capitare ai tuoi figli e tu potresti essere così sopraffatto dalle incombenze quotidiane da non accorgertene.

3. Perché è una lezione di responsabilità. Ogni azione porta a delle conseguenze.

4. Perché ha una colonna sonora strepitosa. A iniziare dai Joy Division in apertura con Love is tell us apart.

5. Perché è uno spaccato realistico – per quanto duro – di ciò che succede durante l’adolescenza.

6. Perché mette in luce quel confine – a volte labile, a volte troppo comodo – tra ciò che può essere considerato “normale” e ciò che non deve essere giustificato come tale.

Read more