Mamma cipolla. Smettere di allattare…

È facile, se sai come farlo (ah, a saperlo!).

Tutto è iniziato qualche tempo fa, quando per ragioni mediche ho dovuto smettere di allattare. Ah sì, allatto, anzi allattavo ancora, una bambina di 3 anni e qualche giorno (che a fare i conti non sono brava).

La nostra è stata una storia felice di latte e amore, iniziata con gli occhi al cielo della figliola circa 72 ore dopo il taglio cesareo, e 4 taglie di reggiseno in più. Da allora non si è più staccata. Giorno e notte, notte e giorno.

Abbiamo avuto qualche momento buio, ma in qualche maniera – e con un ripasso dei fondamentali – lo abbiamo superato.

Read more

La posizione dell’Amore

La posizione dell'amore
[Attenzione questo non è assolutamente un post vietato ai minori 😀 ]

E’ che sin da quando era piccina picciò, all’Inquilina è sempre garbato di fare la nanna in braccio alla Mummy. Una cifra.

Lei beata se ne stava quelle due ore e quaranta circa tra le mie braccia a ciucciare e dormire, e la sottoscritta se ne stava quelle altrettanto due ore e quaranta circa a scrivere, googlare e guardarsi serie TV con le cuffie, o addirittura senza audio che tanto c’erano i sottotitoli.

(Sì, pensate che son stata capace di vedere ben due stagioni di The Paradise col volume a zero, per accorgermi alla fine di non aver mai ascoltato la voce degli interpreti).

Read more

La Blond Ambition può attendere

Blond Ambition allattamento e ragadiAvete presente i famosi bustier di Madonna del Blond Ambition tour?

Ecco, lo scorso fine settimana già mi immaginavo a sfoderare coppette d’argento e trasformarmi in una Luoise Veronica Ciccone de’ noantri.

Certo, non sarebbero stati di zio Jean Paul (Gautier ndr) ma avrei fatto di necessità virtù.

Tutto pur di superare l’impasse in cui mi sono ritrovata.

A molte sfortunate, credo le più, si presentano all’avvio dell’allattamento. La Mummy ha dovuto a combattere con le ragadi ben dopo 14 mesi suonati di allattamento a richiesta.

Read more

La ghiandola paparia – questioni di allattamento

Houston abbiamo un problema L’Inquilina sarebbe d’accordo con Jack, ne sono sicura.

Avete presente? Robert De Niro in Mi presenti i tuoi, quando a proposito di allattamento, indossa un’improbabile tetta finta che vorrebbe brevettare per non causare un trauma nel distacco tra mamma e bimbo.

Ecco, al Daddy ce ne vorrebbe una.

Perché va bene che Mam va a lavoro (che sia bilingue la figliola?!), va bene stare con i nonni che hanno un bel giardino pieno di gatti e cose da scoprire, va bene fare la pappa perché è una questione di sopravvivenza e noi c’abbiamo il 97^ percentile da mantenere, va bene anche fare la nanna… Ma Mam, la tetta perché non la lasci a casa?

In ufficio perplessi mi domandano “ma come, 9 mesi e ancora poppa? Pure la notte?”

Read more

Pillole di buongiorno #14 – allattamento e intelligenza II

Allattamento naturaleAdesso bisogna allattare più a lungo possibile, lo dicono gli ultimi studi che l’allattamento naturale e’ correlato all’intelligenza

“Tu sei stato allattato quattro mesi, una volta si faceva così, i tuoi fratelli sono stati allattati più a lungo”

ah! (mumble mumble) allora è una bufala

Ora mi è tutto più chiaro.

Colonna sonora: Nessuno mi può giudicare, Caterina Caselli