Cose che ti auguro (e che mi auguro) per il tuo compleanno

✔️Di sorridere sempre a grandi e piccini. E di essere aperta all’altro e alla vita, senza distinzioni di genere. Come ora, che vai incontro a chiunque con fare entusiasta, sventoli la mano e dici Ciao! (Salvo poi restare impalata ad attendere una risposta… sul resto della conversazione ci stiamo lavorando).

✔️Di essere aperta ai cambiamenti. Tu, che in tre anni hai fatto più traslochi e cambiato più residenze, che tua nonna in tutta la sua vita. Sei nata al Sud e ora vivi 600 km più al nord, hai cambiato amici, educatrici, case, parenti, abitudini, cose. E sei sempre stata serena. Perché ti ho dato in eredità la sfortuna, o la fortuna – dipende dai punti di vista – di avere radici in posti diversi.

✔️Di avere al tuo fianco una spalla su cui piangere. Perché anche se sei una dura, di quelle che casca si rialza e continua a giocare, vorrei poter sapere che ogni volta che piangerai, anche quando non potrò esserci io a consolarti abbracciandoti, cullandoti e cantando una canzone, ci sarà qualcuno a farlo al posto mio.

✔️Di avere il dono della lungimiranza e andare oltre l’apparenza delle cose. Come quando non ti accontenti della prima risposta che ti viene data, e continui a chiedere finché non ne sei convinta. Finché non trovi una spiegazione che ti soddisfi pienamente.

✔️Di non perdere la tua cocciutaggine. Oh che cocciutaggine, che noi in famiglia ne abbiamo eh, ma tu, ragazza mia… metti a dura prova la pazienza di qualsiasi NO che aiuta crescere. E se incontri un ostacolo sulla tua strada, studi in maniera certosina il modo di aggirarlo fino a che non hai raggiunto il tuo obiettivo. Come quando, a meno di un anno, chiedevi un biberon per poi andarti a nascondere dietro una tenda e agitarlo fino a bagnare tutto che avevi intorno nel raggio di un metro.

✔️Di avere compassione. Come quando senti piangere un bambino e… tragggedia non ti dai pace. Oh no mamma bimbo chiange, e gli fai caro caro sulla testa pensando di riuscire a consolarlo. Magari ecco, con un filo di irruenza in meno negli abbracci. Bisogna solo perfezionare la tecnica.
E poi sì, avere compassione anche per i tuoi genitori, che sanno già che con te dovranno penare parecchio!

Buon compleanno Little Star ⭐️

2 thoughts on “Cose che ti auguro (e che mi auguro) per il tuo compleanno

  • 25 luglio 2017 at 20:20
    Permalink

    Buon compleanno di cuore!

    Reply
    • 26 luglio 2017 at 11:35
      Permalink

      L’Inquilina ringrazia sentitamente ❤

      Reply

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *